Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Enna, Giubileo dei giovani nel segno del dialogo con il vescovo Gisana e l’imam Mustafà

I giovani di tutta la diocesi si ritroveranno ad Enna Bassa domani per celebrare il loro Giubileo con il loro vescovo. L’appuntamento si aprirà alle ore 9.30 presso l’auditorium dell’università Kore, al plesso di ingegneria. Un’ora dopo è previsto il benvenuto del direttore della Pastorale giovanile diocesana, don Giuseppe Fausciana, e la preghiera presieduta da monsignor Rosario Gisana, vescovo di Piazza Armerina, e dall’imam Mustafà. A partire dalle ore 11.30 l’introduzione al tema della giornata, la presentazione degli ospiti e la divisione in laboratori. Questi saranno sei: “Il perdono e la riconciliazione”, affidato all’associazione Libera; “Riconciliazione e dignità dell’uomo”, curato dall’associazione antitratta; “Riconciliazione e accoglienza dell’altro”, affidato a don Enzo Volpe e suor Valeria Gandini; “Riconciliarsi con se stessi alla luce della Parola di Dio”, con la biblista e psicoterapeuta Rosaria Lisi; “Riconciliazione e diritti umani”, con sociologo e assistente sociale Salvatore Bucca; “Dialogo ecumenico ed interreligioso” che sarà affidato al Movimento di Focolari. Nel pomeriggio, il Giubileo dei giovani proseguirà in chiesa: alle ore 15 sarà possibile accostarsi al sacramento della riconciliazione. Nel corso dell’appuntamento anche la testimonianza della responsabile della società cooperativa “La contea” che, a chiusura della giornata, offrirà un momento artistico a cura dei suoi ragazzi. Alle 17 la celebrazione eucaristica presieduta dal vescovo mons. Rosario Gisana.

© Riproduzione Riservata
Territori