Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Tv2000: Di Loreto, con “Il mio medico” vogliamo “renderci disponibili alle persone che non sanno a chi rivolgersi”

“Con ‘Il mio medico’ abbiamo avuto e stiamo avendo degli ottimi risultati, anche rilevati a nostra insaputa”. Così Monica Di Loreto, conduttrice de “Il mio medico”, commenta il successo della trasmissione di informazione medica in onda tutti i giorni dalle 10 alle 11 su Tv2000 (canale 28 del digitale terrestre, 18 di TvSat, 140 di Sky, in streaming su www.tv2000.it). Secondo i dati auditel elaborati dal centro media Omnicom Media Group, il programma tra settembre e gennaio ha fatto registrare un ascolto medio pari a 134.678 spettatori e uno share del 2,65%, aumentando del 35% gli ascolti rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. “I motivi di questa affermazione? Non so, forse siamo tutti un po’ ipocondriaci”, risponde sorridendo Di Loreto. Un gradimento percepito “anche dalle telefonate che riceviamo ogni giorno”. “Siamo orgogliosi del nostro lavoro – riconosce la conduttrice – perché il nostro obiettivo è quello di renderci disponibili alle persone, soprattutto quando chiamano e non sanno a chi rivolgersi specialmente se hanno una patologia particolare”. “Riceviamo mail e telefonate. Molte persone chiedono il numero dei medici che ospitiamo in studio per farsi visitare. E tante risolvono il problema”. “Oltre a parlare delle malattie comuni con la dottoressa Rettagliati due volte a settimana – sottolinea Di Loreto – portiamo a conoscenza del pubblico metodiche e novità terapeutiche, come è successo nel caso delle nuove tecniche chirurgiche per i casi di ictus e tiroide, grazie alla collaborazione con gli ospedali di Genova”.

© Riproduzione Riservata
Italia