Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Trani-Barletta-Bisceglie, da domani le “24 ore per il Signore”.

L’arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie aderisce alla “24 ore per il Signore”. Dal pomeriggio di domani alla sera di sabato, nelle sette città della diocesi si realizzerà l’iniziativa raccomandata da Papa Francesco a tutta la Chiesa universale. Ci saranno momenti di preghiera comunitari o silenziosi, e ci sarà la possibilità di accostarsi al sacramento della riconciliazione. “Con il richiamo all’ascolto della Parola di Dio – scrive l’arcivescovo Pichierri alla comunità diocesana – celebriamo, nella Chiesa giubilare presente in ogni città della diocesi, domani e dopodomani l’iniziativa 24 ore per il Signore. Tante persone si stanno riavvicinando al sacramento della riconciliazione e tra questi molti giovani, che in tale esperienza ritrovano spesso il cammino per ritornare al Signore, per vivere un momento di intensa preghiera e riscoprire il senso della propria vita. Poniamo di nuovo al centro con convinzione questo sacramento, perché permette di toccare con mano la grandezza della misericordia. Sarà per ogni penitente fonte di vera pace interiore”. A Trani, ci saranno due momenti di preghiera: domani, dalle 18 alla mezzanotte e sabato dalle 9 alle 12. Gli appuntamenti saranno animati da comunità parrocchiali, gruppi, movimenti e associazioni ecclesiali. Sarà garantita sempre la presenza di sacerdoti per l’ascolto e per le confessioni.

© Riproduzione Riservata
Territori