Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Perugia, nel fine settimana i festeggiamenti per il patrono Sant’Ercolano

Perugia celebra nel fine settimana il Santo Patrono Ercolano: figura in cui si incontrano “testimonianza spirituale e senso civico”. Questa festa si affianca a quella di novembre, in ricordo del martirio del vescovo e martire umbro. Sabato alle 17.30 ci sarà la preghiera del vespro presieduta dall’arcivescovo emerito monsignor Giuseppe Chiaretti, alla presenza del sindaco perugino Andrea Romizi. Seguirà un momento conviviale offerto dall’associazione “Borgobello” e il concerto “Jubilate Deo” della Schola Cantorum della basilica di San Pietro di Perugia e del coro Aurora di Bastia Umbra. Domenica alle 10.30 si celebrerà una messa presieduta da don Francesco Benussi, rettore della chiesa di Sant’Ercolano. Mentre alle 16 si terrà la lettura interpretata de “La Croce di Radulo”, racconto sul martirio del santo tratto dal libro “La Croce, il Legno ed il Fuoco” di Nino Marziano. “Sono molto felice per l’attenzione che viene riservata alla festa del Santo Patrono – ha commentato don Benussi – sia dal cardinale arcivescovo Bassetti sia dal suo ausiliare monsignor Paolo Giulietti, e dal comune. Celebrare la memoria di sant’Ercolano significa riconoscere quante energie egli stesso ha profuso per la chiesa e per la città di Perugia, facendone memoria”.

© Riproduzione Riservata
Territori