Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Latina, il vescovo Crociata apre la “24 ore per il Signore”

Sarà il vescovo di Latina Mariano Crociata ad aprire la “24 per il Signore” della diocesi pontina, presiedendo domani la messa nella cattedrale di San Marco (ore 18). L’iniziativa penitenziale “assume quest’anno – si legge in una nota della diocesi – un significato speciale, poiché va a incastonarsi con il Giubileo della misericordia”. Al termine della celebrazione eucaristica di domani “sarà esposto il Santissimo Sacramento e la chiesa resterà aperta fino alla messa di sabato sera: lì si alterneranno i sacerdoti della città per le confessioni”, ha spiegato don Andrea Marianelli, parroco di San Marco. “La stessa iniziativa – spiega la diocesi – è stata organizzata anche a livello di singole foranie, dove però è stata accolta la proposta di concentrare l’iniziativa nel periodo quaresimale. L’indicazione è stata quella di preferire il venerdì sera, a partire dal primo nel tempo quaresimale, quello a ridosso della prima domenica di Quaresima. La proposta chiederebbe la celebrazione dell’eucaristia e l’esposizione del Santissimo Sacramento. Nelle scorse settimane è stato il turno di Cisterna e Sezze. Invece, l’11 marzo toccherà a Priverno (presso l’abbazia di Fossanova) e il 21 marzo a Terracina (al santuario della Madonna della Libera).

© Riproduzione Riservata
Territori