Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Congresso Ucsi: Delle Foglie (Copercom), grazie “per lo straordinario contributo culturale e operativo”

L’augurio che “queste giornate siano altamente proficue per l’obiettivo di presenza, testimonianza e coscienza critica che l’Ucsi svolge con altissima competenza e professionalità nel contesto della stampa italiana”, e il ringraziamento “per lo straordinario contributo culturale e operativo offerto in questi anni ai lavori del Copercom”. Ad esprimerli ai giornalisti riuniti a Matera per il XIX congresso nazionale dell’Ucsi (3 – 6 marzo) è, a nome del Copercom e dei presidenti delle 29 associazioni aderenti al Coordinamento, Domenico Delle Foglie, presidente del Coordinamento stesso, in un messaggio inviato all’incontro. Delle Foglie ricorda in particolare il recente dibattito promosso dal Copercom su “Raccontare la guerra” lanciato proprio “grazie a un’intensa ‘provocazione’ di Andrea Melodia”, ed esprime l’auspicio che le sinergie realizzate con il Copercom negli anni “possano essere confermate e ulteriormente approfondite”. Nella sua relazione introduttiva, Melodia aveva ricordato i rapporti dell’Ucsi con la Cei, segnati da “incontri, condivisione, e collaborazione”, e aveva citato il Copercom, “un organismo che ci ha permesso incontri e confronti costruttivi con altre associazioni cattoliche impegnate nel mondo della comunicazione”. Dal presidente Ucsi anche il ringraziamento ad Avvenire, Sir, Radio Vaticana, TV 2000, Radio In Blu e settimanali cattolici. “Con la Federazione italiana dei settimanali cattolici – aveva concluso – abbiamo avviato una nuova stagione di collaborazione e di ideali condivisi”.

 

 

© Riproduzione Riservata
Italia