Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Stati Uniti: Chiesa americana accoglie migliaia di catecumeni durante la veglia pasquale

Migliaia di persone da New York a Los Angeles verranno accolte nella Chiesa cattolica durante la veglia Pasquale di questa sera. Molte diocesi in tutto il Paese daranno il benvenuto a intere famiglie che desiderano ricevere i sacramenti. L’arcidiocesi di Baltimora, per esempio, accoglierà 292 catecumeni e 516 candidati al catecumenato, tra i quali una ragazza di 14 anni che sta lottando contro il cancro. I suoi padrini e i vicini di casa hanno creato un gruppo di preghiera e l’hanno invitata in parrocchia. Lei ha intrapreso un percorso di fede. In questa veglia pasquale insieme a lei riceveranno i sacramenti anche sua madre e i suoi due fratelli. Anche Pamela Morrison, parrocchiana nell’arcidiocesi di Philadelphia, è pronta a questo importante passo. Dice che il suo cammino di conversione è cresciuto nel tempo, per opera dello Spirito santo. Con il marito riceverà i sacramenti del Battesimo, della Confermazione e dell’Eucaristia. “Già sapevo che questa era la mia casa”, spiega Morrison. “Ma fare questo passo in questo periodo dell’anno, insieme a mio marito, è un’ulteriore benedizione”.

In un’altra città, Detroit, il viaggio verso la fede cattolica della famiglia Sims ha avuto inizio con loro figlia. La bambina, che frequenta la seconda elementare in una scuola cattolica, ha chiesto ai genitori di essere battezzata. Il padre Antonio e sua moglie Kimberly hanno deciso, dopo un periodo di preparazione, di estendere la scelta della bambina a tutta la famiglia. Si uniranno ai 419 catecumeni che riceveranno i sacramenti nell’arcidiocesi di Detroit. Circa 80 delle quasi 200 diocesi degli Stati Uniti riportano conversioni. L’arcidiocesi di New York accoglierà 497 catecumeni e 1.116 candidati al catecumenato, mentre quella di Los Angeles, la più grande diocesi degli Stati Uniti, accoglierà 1.638 nuovi cattolici.

© Riproduzione Riservata
Europa