Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Andria, ieri il miracolo della Sacra Spina

Alle ore 19 di ieri si è riunita, nella Sala Capitolare della Cattedrale di Andria, la Commissione Speciale della Sacra Spina. Lo riferisce una nota della diocesi –  diffusa ieri sera -, in cui s’informa che alla presenza del notaio Paolo Porziotta, è stato redatto un verbale da cui si evince che: “Verso le ore 16.10, si è rilevata la presenza di un lieve rigonfiamento di colore bianco a forma sferica, a mo’ di gemma, posto a 3mm. circa dall’apice, lato destro della Spina, più precisamente sul bordo della scheggiatura apicale.

Successivamente, verso le ore 17.10, si sono rilevate a occhio nudo, una seconda gemma, posta all’apice della Spina, e una terza gemma, posta 4/5 mm. sotto la prima; ancora più verso la base della Spina, il residuo del precedente prodigio dell’anno 2005 è sembrato rifiorire. Tanto è stato constatato direttamente, oltre che dalla Speciale Commissione, anche da mons. Raffaele Calabro, il quale alle 17.40, durante l’omelia dell’azione liturgica del Venerdì Santo ha annunciato ai fedeli: ‘In questa circostanza ho il piacere di annunciare a voi tutti in maniera solenne che il miracolo ha avuto inizio’”.

© Riproduzione Riservata
Territori