Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Via Crucis: “Quante volte gli uomini, le donne e i bambini soffrono per una famiglia spezzata”

“Quante volte gli uomini, le donne e i bambini soffrono per una famiglia spezzata. Quante volte gli uomini e le donne pensano di non avere più dignità perché non hanno un lavoro. Quante volte i giovani sono costretti a vivere una vita precaria e perdono la speranza per il futuro”. È la triplice esclamazione contenuta nella nona stazione della Via Crucis, dove Gesù cade per la terza volta. Per il cardinale Bassetti, la terza caduta di Gesù diventa occasione di preghiera “per tutti coloro che sono a terra per tanti motivi: peccati personali, matrimoni falliti, solitudine, perdita del lavoro, drammi familiari, angoscia per il futuro”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa