Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Polonia: Giornata nazionale per la vita. Messaggio del Senato, “proteggere ogni essere umano”

Il Senato polacco in occasione della Giornata nazionale della vita, celebrata in Polonia il 24 marzo, e nell’approssimarsi della Giornata della sacralità della vita del 4 aprile, ricorda che tali eventi costituiscono una particolare opportunità per “una profonda meditazione sul dono della vita”. “È un’occasione per promuovere su scala nazionale la riflessione relativa alla responsabilità delle autorità dello Stato, della società e dell’opinione pubblica per la difesa e il rispetto della vita umana, soprattutto quella dei più piccoli, più deboli e alla mercé degli altri”. La Giornata nazionale della vita, introdotta ufficialmente in Polonia nel 2004, dovrebbe costituire, scrivono i senatori, “un motivo valido per una maggiore solidarietà e l’ispirazione per delle azioni volte al sostegno e alla protezione di ogni vita umana”. La Giornata della sacralità della vita celebrata dalla Chiesa polacca è stata introdotta nel calendario liturgico nel 1998, in risposta alla lettera enciclica “Evangelium vitae” di Giovanni Paolo II. Al Parlamento di Varsavia, su mozione di alcuni suoi membri fra i quali l’eurodeputato Marek Jurek, è in corso la discussione sulla nuova legge che vieti l’aborto anche nei casi quando tale pratica è comunemente percepita come ammissibile (violenza, pericolo di vita della madre, gravi malformazioni del feto).

© Riproduzione Riservata
Europa