Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Genova, mons. Anselmi “Grazie al card. Bagnasco per la disponibilità che ha sempre manifestato”

“Grazie per la sua docilità alla volontà di Dio”. Così monsignor Nicolò Anselmi, vescovo ausiliare e vicario generale della diocesi, ha ringraziato il cardinale Bagnasco al termine della messa del Crisma nella quale l’arcivescovo di Genova ha ricordato il 50° della sua ordinazione sacerdotale. “Grazie – ha detto ancora monsignor Anselmi a nome di tutti i sacerdoti presenti nella cattedrale di San Lorenzo – perché, prima ancora che nelle parole, nei gesti, lei ha sempre reso, e rende evidente a tutti noi e a chi la incontra, anche per strada, il primato, la regalità, la signoria di Dio sulla sua vita. Il suo modo di celebrare, di pregare, di muoversi, di vivere manifestano la presenza viva dell’altissimo nella sua presenza”. Monsignor Anselmi ha poi ringraziato ancora il cardinale per “la sua disponibilità che ha sempre manifestato ad accettare ogni incarico anche quelli che la obbligavano, e che continuano ad obbligarla, ad una vita faticosa, frantumata e che trova unità solo nella volontà di Dio”. “E’ evidente che il Signore la ama molto – ha proseguito – perché le ha chiesto e le sta chiedendo molto, e che lo Spirito Santo le sta donando delle grazie particolari per sopportare carichi fisici, emotivi, intellettuali, mediatici fuori dal comune”.

© Riproduzione Riservata
Territori