Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Udine, celebrazioni del Triduo pasquale

In occasione del Triduo pasquale, in tutte le parrocchie della Diocesi di Udine sono previste diverse celebrazioni. Giovedì 24 marzo, alle ore 9.30, si terrà la messa del Crisma: tutti i sacerdoti e i diaconi del clero diocesano si raduneranno attorno all’arcivescovo Andrea Bruno Mazzocato per confermare le promesse sacerdotali. “Quest’anno – si legge in una nota della diocesi – la celebrazione sarà impreziosita dal significativo passaggio della Porta della Misericordia da parte del Vescovo, dei preti e dei diaconi, con una sosta all’esterno della cattedrale e un breve dialogo legato al tema dell’attraversare la porta”. Durante la messa saranno ricordati i “Giubilei sacerdotali” della diocesi: tra gli altri il 70esimo di sacerdozio di don Casasola e don Zearo e il 65esimo di don Bassi, don Bertoli, don Burelli, monsignor Lucis, monsignor Menis e di don Pittuello. Monsignor Mazzocato celebrerà poi alle ore 19, sempre in cattedrale, la messa “in Cena Domini”, aprendo il “triduo pasquale”. Il momento liturgico centrale del Venerdì Santo sarà celebrato dall’arcivescovo alle ore 15 in cattedrale, con la solenne adorazione della croce. Alle 21 guiderà poi anche la Via Crucis cittadina, con partenza dalla cattedrale. Sabato santo monsignor Mazzocato presiederà la Veglia pasquale in cattedrale alle ore 21 e Domenica 27, prima di celebrare in cattedrale la messa, si recherà nella Casa circondariale di Udine dove alle ore 9 celebrerà l’eucarestia con i carcerati.

© Riproduzione Riservata
Territori