Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Attentati a Bruxelles: Tusk (Consiglio europeo), solidarietà al popolo belga. “Tutti impegnati contro i terroristi”

Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo

(Bruxelles) “Sono costernato dalle esplosioni delle bombe di questa mattina all’aereoporto di Zaventem e nel quartiere europeo di Bruxelles, che hanno prodotto diverse vittime innocenti e ferito molte altre persone”. Lo dichiara Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo, la cui sede si trova a poche centinaia di metri dalla stazione di Maalbeek, dove è accaduto uno degli attacchi terroristici odierni. “Estendo la via vicinanza ai parenti e agli amici delle vittime. Questi attacchi segnano un’ulteriore bassezza da parte dei terroristi al servizio della violenza e della paura”. “Le istituzioni europee – prosegue  Tusk – sono ospitate a Bruxelles grazie alla generosità del governo belga e del suo popolo. L’Ue ribadisce ora la solidarietà e prosegue nel suo ruolo accanto a Bruxelles, il Belgio e l’Europa”, combattendo “insieme la paura del terrorismo contro la quale siamo tutti impegnati”.

© Riproduzione Riservata
Europa