Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Senigallia, morto all’età di 95 anni il vescovo emerito Odo Fusi Pecci

È morto nel tardo pomeriggio di ieri a Senigallia (Ancona), a 95 anni, Odo Fusi Pecci, vescovo emerito della città. Monsignor Pecci era stato alla guida della diocesi marchigiana per 26 anni, dal 1971 al 1997. Ha preceduto il mandato di Giuseppe Orlandoni, a cui aveva lasciato il testimone nel 1997. Originario di Cingoli (Macerata), dove era nato il 29 giugno 1920, il 19 dicembre del 1942 era stato ordinato sacerdote e il 15 luglio 1971 eletto vescovo di Senigallia. Odo Fusi Pecci si era laureato in teologia dogmatica e in lettere, ricomprendo il ruolo di segretario prima e di presidente poi della Conferenza episcopale marchigiana. Dal 21 gennaio 1997 vescovo emerito di Senigallia, si era trasferito, lasciata la sede dell’episcopio, presso la casa di riposo “Opera Pia Mastai Ferretti” dove ha trascorso i suoi ultimi giorni. I funerali si svolgeranno mercoledì 23 marzo (ore 10) presso la cattedrale di Senigallia e saranno presieduti da Edoardo Menichelli, cardinale e arcivescovo metropolita di Ancona-Osimo.

© Riproduzione Riservata
Territori