Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Quaresima: Frati Cappuccini Siracusa aderiscono alla “24 ore per il Signore”

È nel segno della Misericordia il cammino quaresimale per la Pasqua intrapreso dai Frati minori Cappuccini di Siracusa, che, aderendo all’invito di Papa Francesco, apriranno la porta della parrocchia “Maria Santissima della Misericordia e dei Pericoli” per dare vita alla “24 ore per il Signore”. A partire dalle ore 18 di venerdì 4 marzo fino alla stessa ora di sabato 5 saranno possibili le confessioni, l’ascolto della liturgia della parola, l’adorazione eucaristica, la preghiera ed il silenzio meditativo. “La Quaresima di quest’anno giubilare – dichiara il parroco Marcellino Margarone – costituisce un motivo in più per un cammino di conversione e di riconciliazione, un invito fraterno a celebrare e sperimentare sia a livello personale che comunitario la misericordia di Dio. Papa Francesco ci ricorda con passione e convinzione una verità fondamentale alla quale tutti siamo chiamati a conformarci, cioè che la misericordia è l’architrave che sorregge la vita della Chiesa”. “Siamo chiamati – conclude Margarone – a vivere la misericordia perché a noi per primi è stata usata misericordia”. La messa e l’adorazione eucaristica del 4 marzo saranno animati dal Rinnovamento nello Spirito.

© Riproduzione Riservata
Territori