Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Bioetica: Pontificia Accademia per la Vita, il 4 marzo workshop “Le virtù nell’etica della vita”

Si terrà venerdì 4 marzo presso l’Ala nuova del Sinodo a Città del Vaticano, il workshop “Le virtù nell’etica della vita”, organizzato dalla Pontificia Accademia per la Vita. “La proposta di alcune teorie morali assai diffuse nel campo dell’etica della vita (principialismo, consequenzialismo, etica della situazione, ecc.) – si legge sul sito della Pontificia Accademia – non riescono ad offrire una prospettiva idonea ad attuare una corretta deliberazione, che garantisca da un lato il fondamento nella legge morale naturale, e dall’altro la reale rispondenza alla situazione concreta. Esse, inoltre, tendendo a ridurre l’agire morale ad una mera applicazione di principi e norme, rivolgono l’attenzione piuttosto sull’azione e non sull’agente morale. Si pone, pertanto, in modo centrale la necessità per quanti quotidianamente operano nell’ambito della cura e della ricerca di avere criteri certi di riferimento, non solo per quanto riguarda i principi fondamentali, ma per quel che è il cuore dell’azione, ovvero la deliberazione”. Tra i relatori Angel Rodriguez Nuno, della Pontificia università della Santa Croce; Antonio Da Re, dell’università di Padova; Gabriella Gambino, dell’università Tor Vergata di Roma; Mounir Farag, direttore dell’Istituto S. Giuseppe per la famiglia e la vita de Il Cairo. Informazioni e iscrizioni su www.academiavita.org.

© Riproduzione Riservata
Chiesa