Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Monsignor Galantino: Concilio Vaticano II, “superare banalizzazioni”

Uno strumento utile per “superare banalizzazioni che non contribuiscono affatto né alla verità storica né a far crescere la nostra Chiesa come comunità in cammino, nella direzione costantemente indicata da Papa Francesco”. Così monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, intervenendo questo pomeriggio a Roma alla presentazione dell’Atlante storico del Concilio Vaticano II, diretto da Alberto Melloni. “A fronte dei tanti messaggi forti che i padri conciliari ci hanno consegnato – ha detto Galantino – si sono materializzate tante e diversificate reazioni: l’accoglienza entusiasta ma sostanzialmente superficiale e perciò selettiva del Concilio, che ha toccato solo per poco tempo la vita e la struttura della Chiesa; il rifiuto di proposte che toccavano temi sedimentati; l’accoglienza consapevole della forza rinnovatrice che prima di interessare le strutture domanda di essere accolta nella mente e nel cuore degli uomini”. “Il rifiuto e l’accoglienza consapevole sono ancora presenti”, ha commentato il segretario generale della Cei.

© Riproduzione Riservata
Chiesa