Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Misericordia: Seraphicum, un incontro su san Paolo, “dall’esperienza alla testimonianza”

“‘Ho ottenuto misericordia’ (1Tm 1,13). Dall’esperienza alla testimonianza: l’esempio di san Paolo” è il titolo dell’incontro che fra Germano Scaglioni, docente di Nuovo Testamento, terrà oggi pomeriggio, alle ore 16, al Seraphicum (via del Serafico, 1 a Roma). Un tema che si cala appieno nell’Anno giubilare della misericordia, indetto da Papa Francesco, andando ad affrontare proprio la misericordia nell’esperienza e nell’annuncio dell’apostolo Paolo. L’appuntamento costituisce una nuova tappa nel percorso avviato da qualche tempo da Scaglioni e che ha portato alla costituzione di un vero e proprio “Gruppo biblico del Seraphicum”, impegnato a seguire le diverse tematiche di volta in volta proposte per una riflessione e un approfondimento della Bibbia. “A partire dall’incontro con Cristo sulla via di Damasco – spiega fra Scaglioni – Paolo diviene ministro del Vangelo e testimone della misericordia di Dio. La vicenda umana e spirituale dell’apostolo si comprende solo alla luce dello sguardo che ‘il Dio, ricco di misericordia’ ha posato sul fariseo di Tarso, il quale, scrivendo ai cristiani delle sue comunità, presentava se stesso anzitutto ‘come uno che ha ottenuto misericordia dal Signore e merita fiducia’”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa