Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Palermo, per Giornate di primavera aperto piano nobile Palazzo arcivescovile

Oggi, dalle ore 10 alle ore 16, il Fai (Fondo italiano per l’ambiente) accoglierà gli ospiti nelle sale del piano nobile Palazzo arcivescovile di Palermo-Museo diocesano di Palermo con le visite guidate degli apprendisti ciceroni dell’Educandato “Maria Adelaide” di Palermo con ingresso gratuito.  Il Palazzo arcivescovile-Museo diocesano di Palermo si inserisce in un percorso che corre lungo l’antico Cassaro di Palermo, che parte da Porta Felice, al Quartiere S. Giacomo dei Militari, all’adiacente Seminario Clericorum, fino all’ex Convento del Carminello a piazza Bologni, passando per l’ex Collegio dei Gesuiti, oggi Convitto nazionale di piazza Sett’Angeli.  Un’occasione di conoscenza e di svago a cui il Museo diocesano di Palermo si unisce molto volentieri con le sue 20 sale, le dieci della collezione permanente e le dieci del piano nobile del Palazzo arcivescovile decorato con pitture dal XV al XIX secolo, compresa la Cappella affrescata dal pittore fiammingo Guglielmo Borremans nel 1733.  Il Museo sabato 19 marzo rimarrà aperto gratuitamente fino alle ore 18. I visitatori potranno ammirare le fotografie della mostra “I nuovi pellegrini. L’impatto storico-sociale dell’immigrazione moderna nella sanità”, in corso nel piano nobile del Palazzo arcivescovile-Museo diocesano di Palermo.

© Riproduzione Riservata
Territori