Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Milano, stasera il card. Scola incontrerà i giovani e i nuovi cristiani nella veglia “In traditione Symboli”

Stasera, alle ore 20,45, in duomo, l’arcivescovo di Milano, il cardinale Angelo Scola, guiderà la veglia di preghiera “In traditione Symboli”, alla quale sono invitati i catecumeni (adulti che nella notte di Pasqua ricevendo il battesimo diventeranno cristiani) e i giovani chiamati a testimoniare davanti al vescovo il dono della fede. Quest’anno, in cui la Chiesa celebra il Giubileo straordinario della Misericordia, il titolo della Veglia trae spunto dalla meditazione sulla quinta Beatitudine: “Beati i misericordiosi, perché troveranno misericordia” (Mt 5,7) cui si ispira anche la XXXI Giornata mondiale della gioventù, che si terrà in luglio nella città polacca di Cracovia. Il rito sarà contrassegnato dalla lettura di testi meditativi preghiere e canti. Centrali la figura di Pietro e la Croce che Papa Francesco interpreta come “il segno più eloquente della misericordia di Dio”. Dopo l’omelia e l’adorazione della Croce, i catecumeni riceveranno dalle mani dell’arcivescovo il Credo che contemporaneamente verrà distribuito ai giovani presenti in duomo e ai loro educatori da alcune persone incaricate.
La veglia sarà preceduta alle ore 18 al Centro diocesano di via Sant’Antonio 5 a Milano, da un incontro tra l’arcivescovo e i catecumeni. Quest’anno in tutta la diocesi gli adulti che in duomo e nelle parrocchie riceveranno il battesimo a Pasqua sono 116. Le donne (54%) superano gli uomini. La maggioranza è costituita da stranieri (76%). Il gruppo nazionale di gran lunga più numeroso è quello albanese (33% sul totale). Ma ci sono anche 7 cittadini della Costa d’Avorio, 6 del Perù, 3 della Cina e altrettanti del Costa Rica. La veglia “in traditione Symboli” sarà trasmessa in diretta sabato 19 alle ore 20.45 da Chiesa Tv (canale 195 del digitale terrestre) e www.chiesadimilano.it. Radio Mater la trasmetterà in differita alle 23. Radio Marconi realizzerà un servizio in onda lunedì 21 alle 18.40.

© Riproduzione Riservata
Territori