Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Ambiente: al via “l’ora della terra”, anche la basilica di San Pietro alle 20.30 spegne le luci

Torna “Earth Hour”, l’Ora della Terra, la più grande mobilitazione globale in favore del risparmio energetico e contro i cambiamenti climatici. Singoli cittadini, istituzioni e imprese spengono le luci per un’ora, dalle 20.30 alle 21.30, lungo tutti i fusi orari. Anche in Vaticano si spegneranno le luci della Cupola, della facciata della Basilica Vaticana e del colonnato di San Pietro. L’iniziativa è stata lanciata nel 2007 dal Wwf coinvolgendo la sola città di Sidney. Oggi, la “grande ola di buio” percorre 178 Paesi e più di 7mila città in tutto il mondo. Il direttore esecutivo di “Earth Hour”, Siddarth Das, da Singapore ha ribadito la gioia “per come milioni di persone in tutto il mondo abbiano sposato la causa dell’ambiente”. Ha sottolineato che la gente oggi comprende maggiormente l’impatto dei cambiamenti climatici, aggiungendo che il surriscaldamento del globo è diventato un argomento quotidiano e personale. Secondo il direttore della campagna, “stiamo assistendo a un momento completamente nuovo nella battaglia per il clima che trascende confini e generazioni”.

© Riproduzione Riservata
Mondo