Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Sviluppo sostenibile: Sassi (Earth day Italia), cinque regole ed esperienze sul territorio di “conversione ecologica integrale”

“L’economia e la tecnologia sono autistiche rispetto ai bisogni dell’uomo”, dice Pierluigi Sassi, presidente onorario di Earth day Italia, sede italiana dell’Earth Day Network di Washington, Ong internazionale che promuove la Giornata mondiale della terra delle Nazioni unite. Sassi parte da questa premessa per portare una testimonianza di sviluppo sostenibile e di “inconsapevole conversione ecologica integrale” al seminario promosso oggi a Roma dalla Cei sulla “Laudato si’”. Non si deve, avverte, “promuovere la decrescita felice, bensì uno sviluppo sostenibile che apra la tecnologia e l’economia al dialogo con l’uomo. In questa prospettiva gioca un ruolo speciale una ‘piccola economia’” che non è mai sotto i riflettori ma di cui sono espressione, ad esempio, le comunità rurali e montane, capaci di “inventare nuovi modelli di sviluppo per il territorio”, regole che” valgono anche in contesti urbani, nelle nostre città come nelle periferie”. Proprio insieme a 15 di queste comunità, incontrate l’anno scorso durante Expo 2015, è stato elaborato il “pentalogo” presentato oggi da Sassi. “Pensa locale, rispetta la terra, apri la porta al cambiamento, condividi e collabora con tutti, crea opportunità per tutti”, le cinque indicazioni, accompagnate da esperienze come quelle, fra le altre, del Parco dei Paduli fra ulivi e paesaggi salentini (Lecce), della fabbrica di birra di Pedavena (Belluno), o di Talamone (Grosseto) dove la pesca sostenibile incontra l’arte. E ancora: Amendolea (Reggio Calabria) con il suo bergamotto ricercato in tutto il mondo, la start up di comunità del Parco san Daniele (Udine), Casa Netural, incubatore di sogni di Matera, e Terra felix (Caserta), “il riscatto che mette sotto scacco la criminalità dei roghi”. Un video ha presentato alcuni di questi progetti dando voce e volto ad artigiani, agricoltori, pescatori e allevatori.

© Riproduzione Riservata
Chiesa