Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Fede e cultura: Bologna, presentazione primo volume opera omnia del card. Martini con l’arcivescovo Zuppi

“Esercizi di dialogo in un mondo di conflitti”: è il titolo dell’incontro organizzato a Bologna da Fondazione Unipolis e Fondazione Carlo Maria Martini in occasione della presentazione del volume “Le Cattedre dei non credenti”, prima uscita dell’opera omnia del cardinal Martini. L’incontro è in programma lunedì 21 marzo, alle ore 20.30, presso la chiesa di Santa Cristina (piazzetta Morandi 2) e vedrà la partecipazione di Pierluigi Stefanini, presidente del Gruppo Unipol e di Fondazione Unipolis, Carlo Casalone, presidente della Fondazione Carlo Maria Martini, Ivano Dionigi, presidente della Pontificia Accademia di latinità, Carlo Galli, docente di Filosofia politica nell’Università di Bologna, mons. Matteo Maria Zuppi, arcivescovo di Bologna. L’opera omnia dell’arcivescovo di Milano fra gli anni ’80 e il 2002 è un progetto promosso dalla Fondazione intitolata al cardinale insieme alla casa editrice Bompiani. “Le Cattedre dei non credenti” è il primo dei 18 volumi che compongono la collana: riunisce i testi di tutti gli interventi, alcuni inediti, tenuti durante le 12 edizioni dell’omonima iniziativa che, dal 1987 al 2002, rappresentò, spiega una nota della Fondazione di Milano, “un’esperienza originale di incontro con il mondo della cultura e della scienza voluta dall’allora arcivescovo di Milano”.

© Riproduzione Riservata
Territori