Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Crisi: Bruni (economista), “come affrontarla nelle organizzazioni nate da forti ideali?”

Come affrontare le crisi nelle organizzazioni nate da un forte ideale? Se lo chiede l’economista Luigino Bruni nel suo ultimo libro “La distruzione creatrice. Come affrontare le crisi” (Città Nuova), che sarà presentato a Milano, venerdì 18 marzo (ore 18) nell’ambito della Fiera “Fa’ la cosa giusta!” (18-20 marzo, Fieramilanocity, padiglioni 3 e 4, viale Colleoni, GATE 4). L’autore, ordinario di economia politica (Lumsa, Roma) e coordinatore del progetto dell’economia di comunione, dialogherà con Salvatore Natoli, ordinario di filosofia teoretica (Università degli Studi di Milano Bicocca) su temi che riguardano il mondo del no-profit, gli organismi della cooperazione internazionale, le cooperative e i movimenti spirituali. “Le organizzazioni e le comunità non sono tutte uguali – questa la premessa del volume -. Alcune vengono alla luce per raggiungere gli scopi specifici dei loro promotori. Altre, invece, le cosiddette organizzazioni a movente ideale (Omi), nascono attorno a degli ideali, quasi sempre dall’azione di persone portatrici di doni o carismi, e prendono forme non previste e spesso non volute dai loro fondatori. Queste organizzazioni speciali raggiungono il loro scopo – servire il carisma che le ha originate – solo se sono ogni tanto sono capaci di morire e risorgere in altra forma”. Secondo Bruni “le dinamiche più importanti nelle Omi e nei movimenti ‘carismatici’ sono quelle non intenzionali, che si sviluppano come una sorta di ‘malattia autoimmune’, perché generate da anticorpi buoni che ad un certo punto si trasformano in tossine velenose”. “La prima cura di queste malattie organizzative – sostiene l’economista – è prendere coscienza della loro esistenza, senza confondere la salute con la patologia, avendo il coraggio di eliminare comportamenti e regole che in passato le avevano salvate e fatte crescere. Sta in questa ‘distruzione creatrice’ la salvezza e lo sviluppo nel tempo delle Omi e dei movimenti carismatici”.

© Riproduzione Riservata
Italia