Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Campagna elettorale: Previte (Cristiani per servire), “affrontare con serietà programmi e impegni di natura sociale”

“Sarà una campagna elettorale, quella amministrativa, che si prospetta molto dura, dove dovrebbero essere affrontati con serietà programmi ed impegni di natura sociale, che auspichiamo essere, specialmente, verso la famiglia e la solidarietà sociale”, commenta in una nota stampa Franco Previte, presidente di “Cristiani per servire”. “E’ viva l’incognita: i cattolici dove andranno? – si chiede Previte – saranno una sintesi fedele e sicura della Dottrina Sociale della chiesa cattolica intesa verso il bene comune, oppure in quale ‘antro’ dimoreranno?”. “Ormai nella vita quotidiana della gente si è inserita una forte ‘carica’ di incertezze, paura, smarrimento, inquietudine – denuncia – che avvolge l’umano essere in una spirale priva di un futuro per le famiglie, per il mondo della disabilità, per il progressivo invecchiamento della popolazione che si vede privata del rispetto della loro dignità, dei giovani privi di un lavoro”. Purtroppo, sottolinea il presidente di Cristiani per servire, “la famiglia nel suo insieme, oggi 2016, è una risorsa ignorata dalla società, mentre la sorda politica e le Istituzioni devono far riemergere il ruolo fondamentale dell’istituzione familiare che ha nella comunità”. Pertanto, chiede Previte, “occorre dare e garantire al Paese futura, fiducia, fatti concreti, come anche Papa Francesco mette in guardia dai pericoli della ‘dittatura del pensiero unico’ che uccide la libertà dei popoli e delle coscienze (Santa Marta 11 aprile 2014)”.

© Riproduzione Riservata
Italia