Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Benessere: Becchetti (Univ. Tor Vergata), “in Italia dobbiamo recuperare la speranza nel futuro”

“Il nostro è un Paese che deve recuperare la speranza nel futuro, la voglia di fare famiglia e impresa. Gli italiani stanno vivendo una crisi generativa che sicuramente va superata”. Così ha affermato Leonardo Becchetti, docente di economia all’Università di Tor Vergata, a margine della Conferenza internazionale sulla felicità organizzata a Roma dalla Lumsa. Secondo l’economista, che ha curato un capitolo del Rapporto 2016 che verrà illustrato domani, in Italia esiste un problema di senso della vita, inteso come “esattamente un pezzo della felicità – ha detto – , per cui se chiediamo alle persone se credono che la loro vita abbia un senso e questa domanda viene fatta in questo periodo storico, capiamo bene che le rispote hanno un valore predittivo enorme sulla probabilità, per esempio, di ammalarsi domani”. “Il senso della vita – ha spiegato – è quindi una delle determinanti fondamentali del benessere che incide sulla salute fisica delle persone. Quindi lavorare sul livello del senso della vita delle persone significa valutare la loro condizione economica, il percorso spirituale che hanno fatto e il livello di istruzione”. La novità del rapporto, ha osservato il docente, “sta proprio nel fatto che siamo in grado di misurare queste variabili e confrontare le misure a livello internazionale oppure quanto le variabili astratte impattano sul benessere delle persone e sulla loro salute”. “Il Rapporto – ha concluso – ci dirà la variazione di felicità nei Paesi. L’Italia conferma i dati dello scorso anno, ovvero agli ultimi posti come variazione di felicità e questo ci dovrebbe far pensare”.

© Riproduzione Riservata
Italia