Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Rieti, domani il Giubileo con i lavoratori

Sarà celebrato domani il Giubileo con i lavoratori della diocesi di Rieti, “giornata in cui la Chiesa locale – si legge in un comunicato – guarderà al mondo del lavoro: alle sue difficoltà, ma anche agli elementi di speranza, alle realtà positive, alle cose che funzionano. Una prospettiva sulla quale la diocesi si è messa da tempo e che con il vescovo Domenico ha trovato un’ulteriore spinta”. “Un impegno – prosegue il comunicato – condotto alla luce della dottrina sociale della Chiesa, cercando di cogliere e ricucire le fratture, di indicare le opportunità, di sollecitare un risveglio del territorio”. Lavoratori, organizzazioni, disoccupati, famiglie, realtà produttive, associazioni di categoria, rappresentanti dei vari Enti del territorio e della regione si ritroveranno nella basilica minore di Sant’Agostino dove il vescovo, monsignor Domenico Pompili, presiederà alle 11.30 la celebrazione eucaristica. Come segno di misericordia corporale, Confindustria-Unindustria Rieti offrirà il pranzo alla Mensa di Santa Chiara. Sempre in quest’ottica, la diocesi sollecita le realtà produttive a dare seguito ad assunzioni durante tutto l’Anno santo della Misericordia. Alla celebrazione di domani seguiranno visite di mons. Pompili alle sedi sindacali e di categoria e alle principali aziende presenti sul territorio. È inoltre in preparazione un incontro tra le forze sociali per pensare al lavoro sul territorio come “Gioia, speranza e risveglio”, soprattutto per i giovani, ma senza dimenticare i problemi dei cinquantenni rimasti in mezzo al guado.

© Riproduzione Riservata
Territori