Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Povertà: Mortara (Fondazione Auxilium Genova), “la città fa fatica ad uscire da una situazione di bisogno”

“Genova è una città che fa fatica ad uscire da una situazione di bisogno” e dai nostri dati “emerge chiaramente che laddove è presente una rete familiare i problemi economici o le situazioni di criticità vengono superate in modo migliore e più duraturo”. Lo ha affermato Alberto Mortara, della Fondazione Auxilium di Genova, in occasione della presentazione del report sulla povertà a Genova e dell’attività dei Centri di ascolto per il 2015 che si è svolta oggi nel capoluogo ligure. “Purtroppo – ha aggiunto – il trend mostra che la diffusione della povertà è in aumento anche se in percentuale l’aumento è meno significativo rispetto ad alcuni anni fa. In ogni caso, però, non c’è una diminuzione e l’aumento continua”. “La crisi economica – si legge ancora nel report – ha colpito in modo diretto o indiretto il 28% circa delle famiglie e maggiormente le famiglie straniere. Anche i problemi legati alle nuove nascite riguardano maggiormente le famiglie straniere”. “Il problema della mancanza, precarietà, insufficienza del lavoro – continuano i responsabili della Caritas – riguarda quasi i 3/4 delle famiglie e quasi i 2/3 sono in arretrato col pagamento delle utenze”.

© Riproduzione Riservata
Territori