Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giornate Fai: Milano, il 19 e 20 marzo la “Rotonda del Pellegrini” apre le porte alla città

La Rotonda del Pellegrini, sede cinquecentesca della Fondazione culturale Ambrosianeum, a Milano, apre per la prima volta le porte alla città. E lo fa in collaborazione con il Fai (Fondo Ambiente Italiano), partecipando alle Giornate Fai di primavera, il 19 e 20 marzo prossimi dalle 10 alle 17. Sabato 19 le visite saranno in italiano, mentre domenica 20 – secondo il progetto “Arte, un ponte tra culture”- le visite saranno condotte da mediatori artistico-culturali, volontari di origine straniera che accompagneranno i loro connazionali alla scoperta della Rotonda. L’edificio, commissionato dall’arcivescovo Carlo Borromeo e realizzato da Pellegrino Tibaldi detto il Pellegrini (1527-1596), si trova a ridosso del Palazzo dell’Arcivescovado, di cui ospitava in origine le scuderie. Conserva ancora oggi la struttura decagonale a pianta centrale delle origini, e costituisce uno degli esempi più interessanti dell’architettura utilitaria milanese del XVI secolo. Dopo la ristrutturazione, opera dell’architetto Luigi Caccia Dominioni negli anni Cinquanta del Novecento, nuovi lavori firmati dal nipote Gregorio hanno interessato l’immobile due decenni più tardi. Nel 2006 un nuovo ciclo di restauri ha rifunzionalizzato l’edificio, esaltandone le caratteristiche strutturali e creando nuovi spazi destinati ad ospitare eventi culturali e sociali. L’ingresso (via delle Ore 3) affaccia su due brevi rampe caratterizzate da ampi gradini bassi funzionali alla destinazione originaria: la rampa di sinistra scende alla splendida Sala Lazzati, alla piccola Sala Rumi, agli Uffici della Fondazione Ambrosianeum (segreteria e ufficio stampa) e ai servizi; la rampa di destra sale fino al portico sormontato dal timpano neoclassico che dà accesso alla Sala Falck. L’ampio colonnato presente all’interno di ogni sala serviva ad alloggiare i cavalli, disposti a coppie tra una colonna e l’altra.

© Riproduzione Riservata
Italia