Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Gaeta, domenica 13 l’arcivescovo ordina un nuovo diacono

Sarà la cattedrale di Gaeta a ospitare, domenica 13 marzo alle 18, l’ordinazione diaconale del seminarista Alessio Tomao per le mani dell’arcivescovo diocesano, monsignor Fabio Bernardo D’Onorio. Venticinquenne, don Tomao ha conseguito la maturità presso l’istituto tecnico per geometri di Formia nel 2009, anno nel quale ha iniziato a frequentare il Seminario regionale di Anagni, dove ha conseguito il baccalaureato in sacra teologia nel 2014. Originario della parrocchia di Santa Caterina Vergine e Martire in Castellonorato di Formia, negli ultimi anni ha prestato servizio pastorale prima nella parrocchia di San Carlo Borromeo, poi nella parrocchia di Santa Maria in Piazza e in quella della Risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo in Gianola di Formia. Da cinque mesi svolge servizio nel fine settimana presso le parrocchie di Itri. “Il diaconato – si legge in una nota dell’arcidiocesi – primo grado del Sacramento dell’ordine, abilita l’eletto a servire il popolo di Dio nella triplice diaconia: la liturgia, la Parola, la carità. Don Alessio entrerà a far parte del clero, assumendone i doveri e i diritti propri dei chierici”. “Tutta la Chiesa diocesana – conclude la nota – è invitata a partecipare a questo particolare evento di grazia e a pregare per il ministero di don Alessio e dei nostri sei seminaristi, studenti del Pontificio Collegio Leoniano ad Anagni”.

© Riproduzione Riservata
Territori