Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Casale Monferrato, domani si ricorda don Piccio

Nel secondo anniversario della morte, si terrà domani, sabato 12 marzo, a Casale Monferrato una giornata per ricordare don Gino Piccio, sacerdote casalese creatore e animatore della “Cascina G” di Ottiglio (Al). Alle 9.30, presso il convento francescano di sant’Antonio, prenderà il via il convegno introdotto dai saluti di don Giuseppe Guaglio e di mons. Carlo Grattarola, a cui seguiranno le relazioni di Marta Margotti, storica dell’Università di Torino su “Il Cattolicesimo inquieto nell’Italia del Novecento”, del biblista don Paolo Squizzato su “L’uomo che cerca e si affida” e di mons. Luciano Pacomio, vescovo di Mondovì, su “Perché continuare a ricordare don Gino”. Nel pomeriggio, con inizio alle 15, sono in programma gli interventi di Davide Tamagnini su “Il patrimonio culturale di don Gino” e di mons. Pacomio su “Il patrimonio spirituale di don Gino”. Chiuderà la giornata la Santa Messa concelebrata, alle 17.30, nella chiesa di sant’Antonio, dall’arcivescovo emerito di Torino, cardinale Severino Poletto, da mons. Luciano Pacomio e da padre Angelo Manzini, guardiano del convento francescano di sant’Antonio.

© Riproduzione Riservata
Territori