Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Scuola: Aimc, domenica il convegno “Radici di futuro” per i 70 anni della fondazione

L’Associazione italiana maestri cattolici (Aimc) celebrerà, domenica 13 marzo, i settant’anni della propria fondazione con un convegno nazionale dal titolo “Radici di futuro. I 70 anni dell’Aimc”, che si terrà presso l’Hotel Midas in via Aurelia 800, a Roma. “È desiderio vivere un momento forte e, al tempo stesso, di ricordo della nostra storia associativa, che affonda le proprie radici nel lontano 1945, quando nel dopoguerra, ad opera di Carlo Carretto e Maria Badaloni, intraprese l’opera di ricostruzione del Paese, attraverso un’azione capillare di alfabetizzazione della popolazione stremata dal conflitto bellico – si legge in una nota dell’associazione -. Si tratta anche di un momento di riconferma dei caratteri originali e qualificanti dell’associazione – professionalità, laicità e ecclesialità – approfonditi e maturati nel tempo che continuano a sostenere l’identità istituzionale dell’Aimc, quale soggetto sociale significativo nella realtà contemporanea”. La riassunzione dell’impegno dell’Aimc a servizio della scuola e del Paese sarà oggetto della riflessione affidata al presidente nazionale Giuseppe Desideri e a Luigina Mortari, docente dell’Epistemologia della ricerca pedagogica dell’Università di Verona. Per l’occasione, l’Aimc ha voluto anche, nella giornata di sabato 12, organizzare il Giubileo della Misericordia, per vivere con i propri soci – oltre 800 provenienti da tutta Italia – l’esperienza giubilare e dare risalto a quanto storicamente, nel corso di questi set-tant’anni di vita associativa, l’Aimc ha realizzato.

© Riproduzione Riservata
Italia