Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Regno Unito: vescovi inglesi plaudono alla decisione del Parlamento di non estendere l’orario lavorativo di domenica

I parlamentari inglesi hanno respinto ieri la proposta del Cancelliere George Osborne di estendere gli orari di lavoro domenicale oltre l’attuale limite di sei ore. L’arcivescovo Peter Smith, di Southwark, plaude alla decisione presa alla Camera dei Comuni che ha visto il governo battuto con 317 voti contro e 286 a favore della proposta.
“Sono lieto – ha commentato il vescovo – che i parlamentari hanno deciso di proteggere gli accordi esistenti, che soddisfano le esigenze dei consumatori, pur riconoscendo l’atmosfera unica e importante di domenica”.
“Ci sono poche prove”, fa notare monsignor Smith, che attestano che “un’ulteriore deregolamentazione” dell’orario lavorativo domenicale porterebbe “beneficio tangibile al Regno Unito”. “Il dibattito odierno ha evidenziato” come un orario prolungato di lavoro la domenica “avrebbe un impatto negativo sul tempo della famiglia, sulla coesione della comunità e sui gruppi religiosi”.

© Riproduzione Riservata
Europa