Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Monsignor Galantino: Quaresima, invito a essere “popolo nuovo, segno di perdono”

“L’anno giubilare è un potente invito ad entrare anche noi nella fiamma dell’amore divino, come popolo nuovo, comunità rinnovata, pronta ad essere segno di perdono e di grazia”. È quanto scrive monsignor Nunzio Galantino, segretario generale della Cei, nel sussidio predisposto dall’Ufficio liturgico nazionale per la Quaresima, on line a partire da oggi. “La Quaresima sarà il tempo favorevole per riprendere un contatto vivificante e lasciarci abbracciare dalla benevolenza del Padre Buono, che va in cerca di tutti i suoi figli”, osserva mons. Galantino. “Nella tua misericordia a tutti sei venuto incontro”, il titolo del sussidio, che in copertina presenta una riproduzione del celeberrimo quadro di Marc Chagall, “Exodus”.

© Riproduzione Riservata
Chiesa