Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Polonia: al via la 49ª Settimana di preghiera per la sobrietà

“Non lasciatevi schiavizzare” è la parola d’ordine della 49ª Settimana di preghiera per la sobrietà che in Polonia tradizionalmente inizia l’ultima domenica di Carnevale, il 7 febbraio. Monsignor Tadeusz Bronakowski a capo del gruppo per l’apostolato della sobrietà della Conferenza episcopale propone di “offrire il dono dell’astinenza per i giovani del mondo in vista della Gmg 2016 di Cracovia”. Ogni polacco statisticamente consuma 10 litri di alcol puro all’anno. Un milione di polacchi è dipendente dall’alcol, secondo i dati più recenti che registrano un sempre più alto numero di donne e di minori affetti dalla malattia. Monsignor Bronakowski pone l’accento anche sugli effetti sociali della dipendenza osservando che “la vita di una famiglia su cinque viene distrutta dall’alcol” poiché “a soffrire a causa della dipendenza di uno dei familiari sono anche il coniuge e i figli”. “Potrebbero essere anche due milioni i bambini nelle famiglie degli alcolisti”, afferma allarmato il presule, valutando positivamente l’eventualità di una collaborazione da parte dei membri del clero con l’Agenzia nazionale per i problemi della dipendenza dall’alcol.

© Riproduzione Riservata
Europa