Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Università: Antonianum e UniNettuno, accordo di cooperazione per percorso accademico condiviso

La Pontificia Università Antonianum e l’Università telematica internazionale UniNettuno hanno firmato un accordo di cooperazione che dà vita a un percorso accademico condiviso. Il progetto è fondato su un modello pedagogico misto, che prevede una parte di formazione a distanza, sulla piattaforma web di UniNettuno, e un’altra in presenza, nelle aule dell’Antonianum. Gli studenti otterranno così presso l’uno e l’altro ateneo il riconoscimento degli esami sostenuti in vista del conseguimento di due titoli di studio. L’accordo è stato fortemente voluto dai rispettivi rettori, Maria Amata Garito e Mary Melone. “Ci siamo rese conto di andare nella stessa direzione – afferma Garito – i nostri due Atenei hanno una forte vocazione internazionale e fondano la propria attività didattica sul principio che a tutti venga riconosciuto il diritto allo studio e alla formazione”. Dal canto suo, Melone sottolinea come l’Antonianum, università francescana volta a “elaborare cultura in un mondo caratterizzato dalla vera prossimità, dall’incontro e dalla capacità di ascolto e dialogo verso tutti e con tutti”, riconosca in UniNettuno “un interlocutore privilegiato, per l’attenzione verso un sapere che sia diritto per tutti e per la grande competenza acquisita nella didattica digitale”. Questo accordo anticipa un grande progetto in fase di studio: l’istituzione di una Università della Pace, che promuova specifiche attività di formazione e collaborazione inter-universitaria finalizzate al dialogo interculturale e interreligioso e a una cultura del rispetto delle differenze tra i popoli.

© Riproduzione Riservata
Italia