Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Società: Ac, a Roma il 12 e il 13 febbraio il XXXVI Convegno “Bachelet”

“Ridurre le disuguaglianze: nuovi paradigmi per vivere insieme”. Se ne parlerà il 12-13 febbraio a Roma al XXXVI Convegno “Bachelet” promosso dall’Azione cattolica e dall’Istituto “Vittorio Bachelet” per lo studio dei problemi sociali e politici. Aprirà i lavori il presidente dell’Ac, Matteo Truffelli. Presiederà Gian Candido De Martin, presidente del Consiglio scientifico dell’Istituto “Bachelet”. Interverranno: Lorenzo Caselli (Università di Genova), Giuseppe Notarstefano (Università di Palermo), Giuseppe Acocella (Università “Federico II” di Napoli), Ignazio Musu (Università di Venezia), Antonio La Spina (Luiss “Guido Carli” di Roma). Alle 19, presso la Domus Pacis, monsignor Mansueto Bianchi, assistente ecclesiastico generale dell’Azione cattolica, celebrerà la messa in memoria di Vittorio Bachelet (giurista e presidente dell’Ac dal 1964 al 1973), assassinato nel 1980 dalle Brigate rosse all’interno dell’Università La Sapienza di Roma. Il 13 febbraio ci si confronterà su “Bene comune ed ecologia integrale. La ricerca di nuove strade per una società creativa, sostenibile, giusta, misericordiosa”. Presiederà i lavori Ilaria Vellani, direttore dell’Istituto “Bachelet”. Interverranno: don Francesco Soddu (direttore di Caritas Italiana), Roberto Rossini (responsabile Funzione Studi e Ricerche Acli), Franco Vaccari (presidente dell’Associazione Rondine Cittadella della Pace), Anna Gobbetti (Azione cattolica, diocesi di Senigallia), Adriano Patti (consigliere della Corte di Cassazione) e Rosy Bindi (presidente della Commissione Antimafia). Concluderà i lavori Gian Candido De Martin. Alla fine del convegno la consegna del Premio “Vittorio Bachelet” per Tesi di Laurea (edizione 2015). Info: www.azionecattolica.it.

© Riproduzione Riservata
Italia