Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Monsignor Galantino: “Prendere atto della situazione reale della famiglia”

“Bisogna prendere atto della situazione reale della famiglia oggi in Italia” e “non bisogna affrontare il tema in maniera strabica e ideologica”. Così il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, parla in un’intervista a “La Stampa”, sottolineando che “strabismo è non rendersi conto – agendo di conseguenza – che la famiglia è uno strumento necessario prima di tutto per la tenuta della società stessa”. “Le famiglie composte da padre, madre e figli – osserva il presule – sono assolutamente maggioritarie rispetto ad altre forme di convivenza. Dinanzi a questa realtà è ovvio chiedersi: ma quanto investono i nostri governanti per tenere viva e produttiva questa realtà? Il vero ammortizzatore sociale oggi, anche rispetto alla crisi e al lavoro che manca, è la famiglia. Poi c’è la sempre più bassa natalità: bisogna intervenire a più livelli perché la crisi demografica impoverisce il nostro Paese e mortifica le prospettive di futuro”.

© Riproduzione Riservata
Italia