Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Cipmo: Milano, incontro su “Le molte sfide di Erdogan”

“Le molte sfide di Erdogan”: è il titolo del primo appuntamento del ciclo di incontri “Cattedra del Mediterraneo”, promosso dal Cipmo, il Centro italiano per la pace del Medio Oriente, che si terrà giovedì 17 marzo a Milano ( Sala conferenze di palazzo Reale, Piazza del Duomo). Interverranno Valeria Giannotta, assistente presso la Turk Hava Kurum University di Ankara, Carlo Marsili, Ambasciatore d’Italia ad Ankara, e Alberto Negri, inviato speciale de Il Sole 24 Ore. “Il Premier turco Erdogan – si legge in una nota del Cipmo – sta portando avanti una partita complessa in più direzioni. Il controllo sul Paese diviene sempre più penetrante, mentre sempre più insistenti sono le proposte di modifica costituzionale. La crisi con Mosca ha messo alla prova la solidità dell’ancoraggio alla Nato e la stessa alleanza con gli Usa. In Siria la situazione appare vicina ad una svolta, dopo l’accordo per la tregua sancito tra Usa e Russia, ma perdura lo scontro con i curdi. Il terrorismo conduce ad attacchi sempre più frequenti, generando tensione e paura nella popolazione. Sullo sfondo, la complessità dei rapporti con l’Iran, avversario nel conflitto siriano ma essenziale partner strategico. Intanto la massa dei rifugiati preme alle porte dell’Europa, consentendo al Premier turco l’avvio di un negoziato con l’Unione europea per la concessione di un sostegno finanziario e la riapertura del negoziato per l’ingresso nell’Unione europea, da lungo tempo fermo”.

© Riproduzione Riservata
Mondo