Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Terni, stazione quaresimale a Narni con il vescovo mons. Piemontese

“L’Anno giubilare, con la consolazione e l’abbondanza della misericordia del Padre, anticipa ed estende al tempo di Quaresima-Pasqua, la gioia della Redenzione celebrata e ricevuta. Papa Francesco ci dice che ‘per tutti, la Quaresima di questo Anno giubilare è un tempo favorevole per poter finalmente uscire dalla propria alienazione esistenziale grazie all’ascolto della Parola e alle opere di misericordia’”. Lo afferma il vescovo di Terni-Narni-Amelia, monsignor Giuseppe Piemontese, alla vigilia della celebrazione della stazione quaresimale a Narni. L’appuntamento è nella cattedrale della città, domani, domenica 28 febbraio, alle ore 18, per la forania di Narni. La celebrazione sarà preceduta dalle ore 15.30 dal ritiro spirituale quaresimale dei catechisti della diocesi, che sarà animato e guidato da padre Danilo Tremolada, dal titolo: “Misericordiosi come il Padre, misericordiosi verso tutti. Le opere di misericordia: annuncio del mistero pasquale”. Per la zona di Amelia e della Valle Teverina la stazione quaresimale sarà celebrata il 13 marzo alle ore 11 ad Attigliano, nella chiesa di san Lorenzo, per commemorare mons. Vincenzo Loiali nel 50° anniversario della morte.

© Riproduzione Riservata
Territori