Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Giovani: Guanelliani, domenica il Giubileo in Sicilia

Domenica 28 febbraio i guanelliani di Sicilia celebreranno il loro Giubileo. L’incontro zonale del Movimento giovanile guanelliano due volte all’anno riunisce, ad Agrigento o a Messina, i giovani amici San Luigi Guanella. Quest’anno, per il ritiro di Quaresima, l’appuntamento è stato dato nella Città dei Templi, presso la parrocchia Madonna della Provvidenza. Qui, domenica appunto, si ritroveranno non solo quanti appartengono all’M2G, ma anche le famiglie che nelle parrocchie guanelliane vivono la propria fede. Giovani e famiglie, dunque, rifletteranno sul tema “Mise… ricordiamoci”. Ospite della giornata sarà Valerio Landri, direttore della Caritas diocesana agrigentina, che guiderà, separatamente, la riflessione sia dei giovani sia delle famiglie. Al centro dell’intervento le opere di misericordia in questo speciale Anno giubilare. A seguire i gruppi di lavoro nel corso dei quali la tematica verrà sviluppata. I due gruppi, che vivranno la mattina separatamente, si ritroveranno poi per condividere il pranzo. Nel pomeriggio, alle ore 15, avrà inizio il pellegrinaggio. La prima tappa ai piedi dell’Immacolata nell’omonima chiesa a lei dedicata nel cuore di Agrigento. Poi giovani e adulti proseguiranno il cammino, in preghiera, fino a Santa Maria dei Greci, dove attraverseranno la Porta santa e celebreranno la messa domenicale. La celebrazione avrò inizio alle ore 16 e sarà presieduta da don Nico Rutigliano, parroco guanelliano che opera a Messina.

© Riproduzione Riservata
Territori