Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Associazionismo: Bologna, domani Congresso provinciale delle Acli

“Fare le Acli. Il grande compito dell’agire sociale” è il titolo del XXVI congresso provinciale delle Acli (Associazioni cristiane lavoratori italiani) di Bologna, che si terrà sabato 27 febbraio nella sede Acli (via delle Lame 116, Bologna). L’inizio è previsto alle 9.30 con la relazione del presidente provinciale uscente Filippo Diaco. Dopo i saluti e gli interventi delle istituzioni, del terzo settore e di altre realtà del territorio, interverrà l’arcivescovo del capoluogo emiliano Matteo Zuppi. Il dibattito congressuale sarà diviso dalla pausa pranzo e proseguirà fino alle 15, per poi lasciare spazio all’assemblea dei presidenti delle strutture di base e all’assemblea delle donne delegate. Alle 16 adempimento congressuali con modifica dello Statuto delle Acli provinciali, presentazione delle liste e approvazione della mozione. Successivamente operazioni di voto e proclamazione degli eletti, quindi alle 17 si termina con la Messa. “Questo congresso – si legge nel documento preparatorio – coincide con l’inizio di un nuovo percorso anche per la Chiesa di Bologna. Abbiamo lavorato in questi anni per aprirci alla città, guardando al futuro. Bisogna far valere il ruolo sociale delle Acli e valorizzare l’apporto dell’associazionismo sul territorio, perché si crei sempre più comunità”.

© Riproduzione Riservata
Territori