Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Ucraina: Ucu, nuova borsa di studio in onore dell’eroe di Maidan Bohdan Solchanyk

(Bratislava) Il Consiglio accademico dell’Università cattolica ucraina (Ucu) di Leopoli ha approvato la decisione di creare una nuova borsa di studio in onore di Bohdan Solchanyk, storico, attivista della società civile e docente presso il Dipartimento di storia moderna ucraina dell’Ucu, ucciso a Maidan il 20 febbraio 2014 e ricordato tra i cento eroi caduti ucraini, i cosiddetti “Heavenly Hundred”. La borsa di studio – due volte più generosa di una normale borsa di studio – sarà assegnata ogni anno a un laureato che dimostri eccellenti risultati accademici, i cui articoli ottengano la pubblicazione o l’approvazione per la pubblicazione in Ucraina o all’estero, che sia attivo nella vita pubblica, accademica e civica. Il Consiglio accademico informa che si privilegeranno quegli studenti che utilizzino un approccio interdisciplinare nelle ricerche per la propria tesi. Il progetto ha due finalità: incoraggiare gli studenti a raggiungere i migliori risultati possibili stimolando il loro coinvolgimento attivo nella vita universitaria ed extrauniversitaria, e commemorare Bohdan Solchanyk insieme a tutte le altre vittime di Maidan. Una targa commemorativa in onore di questo eroe degli “Heavenly Hundred” è stata inaugurata presso la sede dell’Ucu nel 2015, in cui lo si ricorda come un uomo “con una sensibilità unica, schietto e provocatorio, diretto nel parlare ed entusiasta nel comunicare le proprie idee”. La borsa di studio dovrebbe essere assegnata per la prima volta durante il prossimo anno accademico.

© Riproduzione Riservata
Europa