Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Tv e minori: Ainc, la Rai tuteli i bambini nella fascia protetta

“È necessario che il servizio pubblico garantisca una programmazione di qualità e anche maggior controllo nei confronti dei minori durante la fascia protetta. La decisione di mandare fatti di cronaca nera durante la trasmissione di Domenica in, così come è stato sollevato dal segretario della commissione di vigilanza Rai Michele Anzaldi, ci pone davanti ad un interrogativo: chi vigila in difesa dei minori”. A sollevare la questione è Roberto Dante Cogliandro, presidente Associazione italiana notai cattolici (Ainc). “Abbiamo l’obbligo – scrive in una nota – di un maggiore controllo sull’esposizione dei bambini davanti alla Tv. Oltretutto, a fronte del pagamento del canone Rai in bolletta ci aspettiamo una maggiore attenzione sui contenuti destinati alle famiglie”.

© Riproduzione Riservata
Italia