Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: udienza, la misericordia “può guarire le ferite e cambiare la storia”

La misericordia è “la via maestra che deve essere perseguita”, perché “può guarire le ferite e può cambiare la storia”. Lo ha detto il Papa al termine della catechesi dell’udienza generale di oggi, in cui ha ribadito che “la misericordia divina è più forte del peccato degli uomini”. “Gesù Cristo è il vero re, ma il suo potere è completamente diverso”, ha ricordato Francesco: “Il suo trono è la croce. Lui non è un re che uccide, ma al contrario dà la vita. Il suo andare verso tutti, soprattutto i più deboli, sconfigge la solitudine e il destino di morte a cui conduce il peccato. Con la sua vicinanza e tenerezza porta i peccatori nello spazio della grazia e del perdono”. “E questa è la misericordia”, ha concluso a braccio citando il tema dell’anno giubilare.

© Riproduzione Riservata
Chiesa