Quotidiano

Quotidiano - Italiano

This content is available in English

Macedonia: “Chiesa al servizio dell’uomo”, il pensiero del vescovo di Skopje Stoyanov su fede, società e famiglia

Mons. Kiro Stoyanov con l'arcivescovo ortdosso di Ocrida, Stefan

“La Chiesa al servizio dell’uomo”: è il titolo del libro del vescovo cattolico di Skopje, mons. Kiro Stoyanov, presentato sia nella capitale macedone sia a Strumiza, sede dell’Esarcato per i cattolici di rito bizantino. Alla presentazione a Skopje, nel museo della casa natia della Beata Madre Teresa, hanno partecipato l’arcivescovo ortodosso di Ocrida, Stefan (capo della Chiesa ortodossa in Macedonia), il decano della Facoltà di teologia Azo Ghirevski e rappresentanti delle autorità civili. Scritto in occasione dell’Anno della famiglia e dell’Anno della vita consacrata, il volume è diviso in tre parti. La prima parte sottolinea la bellezza della famiglia e il suo ruolo nella società е contiene anche consigli pratici per mantenere la fede e la comunione nel matrimonio. La seconda parte, invece, è indirizzata ai religiosi mentre la terza contiene indicazioni per i catechisti. Nel suo intervento, mons. Stoyanov ha sottolineato che “il libro è un compendio del lavoro pastorale in Macedonia negli ultimi due anni con accento sulla famiglia, realizzato grazie ai sacerdoti, le religiose e tutti i fedeli cattolici nel Paese”. Concludendo, il presule ha esortato i presenti, tra i quali anche esponenti di diverse confessioni religiose, a “essere una grande famiglia spirituale per il bene della società”.

 

© Riproduzione Riservata
Europa