Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: mons. Bregantini (Campobasso), gli auguri a don Accrocca arcivescovo eletto di Benevento

“È con grande gioia che ti inviamo i nostri più affettuosi auguri per dirti il nostro benvenuto in questa antica terra del Sannio e del Molise. È infatti per noi vivo il legame con l’antica diocesi di Benevento cui ci uniscono perenni tradizioni di cultura, di spiritualità e di arte”. Esordisce così monsignor GianCarlo M. Bregantini, arcivescovo di Campobasso-Bojano, nel messaggio augurale a don Felice Accrocca, nominato nei giorni scorsi da Papa Francesco arcivescovo di Benevento, di cui Bojano è stata per secoli diocesi suffraganea . Tra gli “storici legami” ancora vivi, Bregantini richiama “la comunanza del patrono san Bartolomeo, che resta per entrambe le nostre diocesi un modello di fede ardente”. L’arcivescovo di  Campobasso-Bojano esprime quindi “gratitudine alla figura e all’operato di mons. Andrea Mugione, con il quale abbiamo avviato momenti unitari di formazione a livello di Seminario diocesano e di crescita pastorale dei nostri laici nell’Istituto superiore di scienze religiose”. Al neo-arcivescovo l’assicurazione delle propria preghiera e l’invito per la celebrazione di san Bartolomeo, che per un’antichissima consuetudine la diocesi molisana celebra il 25 agosto “perchè il 24 il vescovo di Bojano si recava a Benevento come suffraganeo del metropolita”.

 

© Riproduzione Riservata
Territori