Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Solidarietà: Fondazione Arché, appello a sostenere progetto per famiglie con bimbi disagiati

Andare al cinema con i propri bambini, portarli al museo, partecipare ad un laboratorio di teatro, fare una gita: non tutte le famiglie possono permetterselo, neanche una volta al mese. Fondazione Arché segue da anni, nei suoi progetti di aiuto a mamma e bambino con disagio personale o sociale, numerosi nuclei familiari, a Milano, Roma e San Benedetto del Tronto. A Roma in particolare, dal 2010, è attivo il progetto FaGioCo, nuovo modo di sperimentare e di facilitare l’inserimento sociale di bambini e ragazzi che vivono in contesti di disagio sociale e fragilità personale tramite attività socio-educative e ricreative, attraverso le quali esplorare e sviluppare, grazia ad una rete di volontari, ambiti culturali quali l’arte, la pittura, il cinema e la letteratura, insieme ai loro familiari. Destinatarie del progetto le famiglie conosciute nell’ambito delle diverse attività di sostegno e di accompagnamento che Arché svolge in ambito ospedaliero o familiare, coinvolte 20 famiglie, italiane e straniere, con i loro bambini da zero a 15 anni, ma la crisi economica ha reso sempre più difficile trovare aiuti. Di qui l’appello a sostenere il progetto offrendo biglietti per eventi, mostre, laboratori o altre iniziative rivolte a bambini e famiglie, oppure versando un contributo alla Fondazione: online, con carta di credito alla sezione sostienici del nostro sito www.arche.it tramite bonifico su Banca Prossima: IT 93 F033 5901 6001 0000 0004 187

 

 

© Riproduzione Riservata
Italia