Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Papa Francesco: Giubileo Curia Romana, “diventare un modello per tutti”, no ad “ogni tentazione”

“Dobbiamo pascere il gregge con animo generoso e diventare un modello per tutti”, rifuggendo da “ogni tentazione”. È la consegna del Papa ai membri della Curia Romana, del Governatorato e delle istituzioni collegate alla Santa Sede, che hanno gremito la basilica di San Pietro in occasione del loro Giubileo. “Siamo chiamati ad essere i collaboratori di Dio in un’impresa così fondamentale e unica come quella di testimoniare con la nostra esistenza la forza della grazia che trasforma e la potenza dello Spirito che rinnova”, ha detto Francesco: “Lasciamo che il Signore ci liberi da ogni tentazione che allontana dall’essenziale della nostra missione, e riscopriamo la bellezza di professare la fede nel Signore Gesù”. “La fedeltà al ministero bene si coniuga con la misericordia di cui vogliamo fare esperienza”, ha proseguito facendo riferimento al tema dell’anno giubilare e ricordando che “nella Sacra Scrittura fedeltà e misericordia sono un binomio inseparabile”: “Dove c’è l’una, là si trova anche l’altra, e proprio nella loro reciprocità e complementarietà si può vedere la presenza stessa del Buon Pastore”. “La fedeltà che ci è richiesta è quella di agire secondo il cuore di Cristo”, ha precisato il Papa.

© Riproduzione Riservata
Chiesa