Quotidiano

Quotidiano - Italiano

Diocesi: Foligno, il 3 marzo un convegno su lavoro e sviluppo sostenibile

“Lavoro e sviluppo sostenibile. L’agenda innovativa di un territorio” è il tema del convegno annuale che la Commissione per i problemi sociali ed il lavoro della diocesi di Foligno propone giovedì 3 marzo (ore 17) presso l’Azienda Unitekno s.r.l. (via Fedeli n° 27 ). Richiamando l’enciclica Laudato si’, i promotori ricordano che “la crescita economica di per sé non basta e uno sviluppo è reale solo se migliora la vita in modo duraturo”. Come coniugare, allora, capitale umano, economico, sociale e naturale nella programmazione di un territorio che tenga conto di equità, di solidarietà, di bene comune? Il tema sarà sviluppato dall’economista Sergio Sacchi (Università di Perugia), esperto di sviluppo locale, crescita urbana e regionale; Pmi. Previsti interventi di Marina Sereni, vicepresidente della Camera dei deputati e già consigliere regionale dell’Umbria, e di Stefania Proietti, imprenditrice e presidente di Tree, società nata nel 2005 come spin-off del Dipartimento di ingegneria dell’Università di Perugia, selezionata dal Governo israeliano nell’ambito del progetto “Future European Leaders” rivolto a giovani imprenditori under 40. Ad aprire i lavori monsignor Gualtiero Sigismondi, vescovo di Foligno;, don Luigi Filippucci, direttore Ufficio per i problemi sociali ed il lavoro; Gaudenzio Bartolini, amministratore delegato di Unitekno, Nando Mismetti, sindaco di Foligno; Gilberto Scalabrini, giornalista dell’agenzia Ansa.

© Riproduzione Riservata
Territori